European Parliament Library

Il regime della pesca nel diritto internazionale e nel diritto dell'Unione europea, Giuseppe Spera

Label
Il regime della pesca nel diritto internazionale e nel diritto dell'Unione europea, Giuseppe Spera
Language
ita
Bibliography note
Includes bibliographical references (p. 307-329)
Index
index present
Literary Form
non fiction
Main title
Il regime della pesca nel diritto internazionale e nel diritto dell'Unione europea
Oclc number
668178190
Responsibility statement
Giuseppe Spera
Summary
Il volume analizza la disciplina della pesca sviluppatasi a livello internazionale e dell’Unione europea. Si articola in tre parti, di cui la prima, che consta di un solo capitolo, è dedicata all’esame dei principi di soft law e dei provvedimenti adottati nell’ambito delle conferenze sul diritto del mare e sull’ambiente. Particolare attenzione è rivolta all’analisi del regime giuridico delle specie sconfinanti e altamente migratorie contemplato dall’Accordo di New York e al tema della pesca illegale non dichiarata e non regolamentata di cui al Piano d’azione della FAO del 2001 e all’Accordo di Roma del novembre 2009. La seconda parte, dedicata al diritto della pesca dell’Unione europea, si articola in tre capitoli afferenti rispettivamente all’evoluzione del regime giuridico della politica comune della pesca, alle nuove misure di gestione della pesca nel Mar Mediterraneo e al sistema di controllo rivisto recentemente con il reg. (CE) n. 1224 del 2009. In particolare, nell’ambito di tali capitoli, vengono esaminate le tematiche relative alla competenza dell’UE in materia di pesca, alla luce dell’entrata in vigore del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea; al sistema di ripartizione delle possibilità di pesca; alla disciplina del Fondo europeo della pesca; al Libro verde sulla riforma della politica comune della pesca del 2009; alle nuove misure tecniche adottate nel Mediterraneo e a quelle di controllo. Con riguardo a queste ultime, particolare attenzione è riservata all’esame della disciplina relativa al controllo delle possibilità di pesca, al controllo satellitare delle unità da pesca, alla sorveglianza e al nuovo regime ispettivo; all’Agenzia comunitaria di controllo della pesca e, infine, al nuovo regime sanzionatorio introdotto con il citato regolamento. Nella terza parte viene approfondito il tema relativo allo stato di attuazione della disciplina della pesca in Italia sotto il profilo sanzionatorio. In particolare, viene analizzato il regime sanzionatorio previsto dalla l. 963 del 1965, dal codice della navigazione e dalle leggi speciali, nonché affrontate le tematiche relative alla tutela del sottomisura, alla falsità ideologica nel controllo delle catture, alla tutela commerciale e sicurezza alimentare. A tale riguardo viene evidenziato come non tutte le disposizione dettate dall’Unione europea in materia di pesca ricevono un puntuale riscontro, sotto il profilo sanzionatorio, nella disciplina nazionale
Table Of Contents
Parte Prima: La tutela internazionale delle risorse biologiche del mare. – I. Il diritto internazionale consuetudinario e pattizio e i principi di soft law in tema di conservazione delle risorse della pesca. – Parte Seconda: La dimensione ambientale della politica comune della pesca. – II. L’evoluzione del regime giuridico della politica comune della pesca. – III. Le nuove misure di gestione della pesca nel Mar Mediterraneo. – IV. Le misure di controllo della pesca nell’Unione europea. – Parte Terza: Lo stato di attuazione della disciplina della pesca in Italia sotto il profilo sanzionatorio. – V. Il regime sanzionatorio della pesca
Classification
Mapped to